Duplicato patente per smarrimento, furto o distruzione


Duplicato patente per smarrimento, furto o distruzione

All’atto della presentazione della denuncia per smarrimento, furto o distruzione, gli organi di polizia verificheranno se la patente può essere duplicata dall’Ufficio Centrale Operativo (U.C.O.) del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Se risulta duplicabile, gli stessi organi di polizia trasmetteranno all’U.C.O. la documentazione necessaria per l’emissione di una nuova patente che verrà inviata presso la residenza del titolare. Il servizio postale provvederà a riscuotere il costo dell’operazione.
Gli organi di polizia rilasceranno un permesso provvisorio di guida valido fino al ricevimento del duplicato della patente.

Se NON risulta duplicabile dall’U.C.O., dovrà essere presentata una richiesta di duplicato presso gli uffici della Motorizzazione Civile di Foggia allegando la seguente documentazione:

  • Denuncia di smarrimento, furto o distruzione della patente;
  • Attestazione di versamento di € 10,20 sul conto corrente postale n. 9001;
  • 3 foto uguali formato tessera su fondo bianco ed a capo scoperto di cui una autenticata;
  • Certificato medico in bollo, di data non anteriore a 3 (tre) mesi, SE LA PATENTE E’ SCADUTA DI VALIDITA’;
  • Originale e fotocopia di un valido documento di riconoscimento;
  • Originale del permesso provvisorio di guida rilasciato dagli organi di polizia.

I cittadini extracomunitari devono esibire il permesso di soggiorno o carta di soggiorno in corso di validità sia all’atto della presentazione della richiesta di duplicato che all’atto del ritiro della nuova patente.